Romano Prodi sull’importanza della lingua

Il professore ricorda l'esperienza del Consorzio ICoN

Romano Prodi alla Giornata della DanteSecondo il professor Romano Prodi per promuovere e diffondere la lingua italiana nel mondo è necessario «unificare le competenze e arrivare così a un’economia della spesa». Nel corso della Lectio Magistralis “Le sfide e il ruolo dell’Italia», tenutasi nella sede di Roma della Società Dante Alighieri, l’ex presidente del consiglio dei ministri ha anche sottolineato il valore della lingua italiana per la promozione dell’intero sistema-paese e segnalato l’importanza di esperienze come quella rappresentata dal Consorzio ICoN.

Leggi altro ›

, , ,

Patto per la lettura tra governo e televisioni

Un testo condiviso per promuovere una nuova cultura

Il ministro Dario Franceschini firma il Patto per la LetturaLa lettura può passare anche dalla televisione e il ministro dei Beni e Attività Culturali e Turismo, Dario Franceschini, ha firmato per questo il Patto per la Lettura con i responsabili delle emittenti televisive nazionali, pubbliche e private.

«Abbiamo belle trasmissioni per lettori forti, ma l’esigenza principale è arrivare a chi non legge – ha spiegato il ministro -. Leggere fa bene alla mente e all’anima. La tv può fare moltissimo per i giovani ma non soltanto per loro. Quello che abbiamo firmato è un atto molto concreto ed è la prima volta che tutte le televisioni si siedono intorno a un tavolo e si impegnano a creare occasioni di promozione della lettura e dei libri all’interno di ogni genere di programma».

Leggi altro ›

, , , , , ,

Lingua italiana, convocati gli Stati generali

Nuovo appuntamento il 17 e 18 ottobre a Firenze

Stati generali, il professor Mirko TavoniIl prossimo ottobre Firenze diventerà di nuovo capitale mondiale dell’italiano, ospitando la seconda edizione degli Stati generali della lingua italiana nel mondo. L’idea è quella di creare un laboratorio di proposte per promuovere la lingua italiana nel mondo.

Il percorso, iniziato nei giorni scorsi alla Farnesina con il lancio dei gruppi di lavoro alla presenza del viceministro degli Esteri Mario Giro, si concluderà il 17 e 18 ottobre prossimi, quando il tema Italiano lingua viva sarà al centro del dibattito degli Stati generali.

Leggi altro ›

, , ,

A Khartoum apre il “Comboni Italian Center”

Sudan, nuovo centro per l’insegnamento dell’italiano

Il taglio del nastro al Comboni Italian CenterUn’iniziativa di successo per la solidarietà italiana in Sudan: nella capitale Khartoum nei giorni scorsi è stato inaugurato e ha avviato la propria attività il Cic, ovvero il Comboni Italian Center. Il rinnovato centro punta a proporre eventi e organizzare un’offerta completa di corsi di lingua italiana, per rafforzare la proiezione italiana in Sudan e l’amicizia italo-sudanese.

La costituzione del Cic si è resa possibile grazie a una raccolta di fondi promossa dall’Ambasciata d’Italia e al contributo di alcune aziende italiane operanti in Sudan. La cifra raccolta ha consentito di finanziare la ristrutturazione di un’importante parte degli edifici del Comboni College, destinata ad accogliere nuovi corsi di lingua e cultura italiana e manifestazioni culturali in Sudan.

Leggi altro ›

, , , , ,

Rinnovare la promozione dell’italiano

Dall'Ambasciata di Islambad il parere di Patrizia Anastasio

Patrizia Anastasio frequenta il Master in Traduzione Inglese - ItalianoPatrizia Anastasio frequenta, dal Pakistan, il Master in Traduzione attivato dal Consorzio ICoN. Attualmente la dottoressa Anastasio ha l’incarico di Cancelliere amministrativo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ed è impiegata all’Ambasciata d’Italia di Islamabad. Il suo percorso formativo ha avuto sin dall’inizio un carattere internazionale e, dopo gli studi in Germania, Patrizia ha prestato servizio in Argentina, Slovacchia e Costa Rica. Nel suo curriculum figurano anche le missioni brevi in Russia e Bielorussia.

La dottoressa, che ha conseguito anche laurea erogata da ICoN, ci ha raccontato qual è il punto di vista sull’Italia nel mondo, la sua esperienza con lo studio via Internet e come potrebbe essere valorizzata la lingua italiana all’estero.

Leggi altro ›

, , , , , ,

Concorso ICoN-ODLI per le scuole in Florida

Destinazione Video, per raccontare l’Italia dello sport

La ODLI premia le scuole in FloridaLe scuole della Florida possono ottenere l’assegnazione di corsi di lingua gratuiti grazie a un concorso promosso dal Consorzio ICoN e dalla ODLI, ovvero la statunitense Organization for the Development of Italian Language. Le due istituzioni hanno pubblicato un bando per la creazione di video in italiano da parte di studenti americani. Nell’anno delle Olimpiadi il tema scelto è Sport per tutti.

Il concorso è riservato alle scuole che utilizzano il percorso formativo Destinazione Italiano realizzato da ICoN. Nell’anno scolastico in corso la collaborazione tra il consorzio e la ODLI ha portato all’attivazione di 323 corsi di lingua per gli studenti e di 17 corsi per gli insegnanti.

Leggi altro ›

, , , , ,

A Torino il Salone Internazionale del Libro

Numeri da record per l'edizione 2016 della rassegna

A Torino il Salone del libroSi alza il sipario sul XXIX Salone Internazionale del Libro di Torino, che andrà avanti sino a lunedì 16 maggio. Nei cinque giorni di apertura sono già in programma oltre 1.200 convegni e dibattiti.

E partendo dal titolo per il 2016, Visioni, il Salone di Torino vuole dare spazio alle esperienze di chi ha la capacità di guardare lontano, di vincere sfide che sembrano impossibili, di lavorare per il futuro anche sul piano del patrimonio letterario, artistico e filosofico.

Leggi altro ›

, , , , ,
Comunicazioni ICoN