Trenta nuovi nomi nell’Albo degli Italofoni

Nell'elenco Elena Pirvu dell'Università di Craiova

L'Albo degli Italofoni comprende presonalità dell'Università di CraiovaTrenta personalità della Romania sono state inserite nell’Albo degli Italofoni. Il riconoscimento è stato assegnato a nomi in vista, rappresentanti di vari campi del sapere scelti per la loro conoscenza della lingua e della cultura italiana. La lista comprende il primo ministro Victor Ponta, la soprano Mariana Nicolesco e altri musicisti, sportivi e ricercatori. Nell’elenco figura anche la professoressa Elena Pirvu, coordinatrice della sezione di italiano della Facoltà di Lettere dell’Università di Craiova, una delle sedi ICoN per la Romania.

Leggi altro ›

, ,

Mimoza Hysa, l’Italia vista dall’Albania

Il Ministero dei Beni Culturali premia la traduttrice

La traduttrice Mimoza HysaICoN incontra Mimoza Hysa, laureata con ICoN e traduttrice di numerosi romanzi dall’italiano all’albanese. La dottoressa Hysa, che ha ottenuto anche il diploma di Master in didattica con il Consorzio, ha vinto il Premio Nazionale per la Traduzione del Ministero italiano dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo che le sarà consegnato il 25 marzo nella Sala conferenze della Biblioteca nazionale centrale di Roma. Dottoranda in Letteratura Albanese presso il Centro Albanologico di Tirana, attualmente lavora come Consigliere del Ministro della Cultura della Repubblica d’Albania.

Leggi altro ›

, , , ,

Farnesina, bando contributi alla traduzione

Incentivi 2015 per la diffusione di opere letterarie italiane

Franesina, Bando TraduzioneRestano gli ultimi giorni per le richieste di incentivi per la traduzione e diffusione di opere letterarie italiane all’estero. Per l’edizione 2015 i bandi del Ministero per gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale rimarranno aperti fino al 31 marzo.

Da alcuni anni gli incentivi assegnati per la traduzione e per il doppiaggio-sottotitolatura sono divenuti uno strumento fondamentale nell’impegno della Farnesina per la promozione della lingua e della cultura italiana nel mondo.

Leggi altro ›

, , , , ,

Il premio Pietro Conti scrive la migrazione

Riconoscimenti a lavori su storia e attualità

Premio Pietro Conti, la nona edizioneSono aperti i termini di presentazione dei lavori per partecipare alla nona edizione del premio Pietro Conti. Il riconoscimento, promosso dalla Regione Umbria, viene assegnato a opere di ambito letterario, memorialistico e a studi e ricerche dedicati all’emigrazione e all’immigrazione. Nel corso degli anni il premio è divenuto uno spazio nazionale di approfondimento e riflessione sulla storia e sull’attualità delle migrazioni.

Leggi altro ›

, , , ,

Selezione di un docente per la lingua italiana

Università, un avviso pubblico dell'ateneo di Banja Luka

Banja Luka, selezione di un docente per la lingua italianaL’Università di Banja Luka ha avviato una procedura di selezione per l’individuazione di un docente per la lingua italiana. Le domande di partecipazione devono essere presentate entro la fine di aprile, mentre l’incarico di insegnamento partirà con l’inizio dell’anno accademico 2015-2016.

Dall’ateneo della Bosnia ed Erzegovina, seconda istituzione universitaria nel paese, la conferma dell’attenzione crescente verso la lingua e la cultura italiana anche nell’area balcanica.

Leggi altro ›

, , ,

Unaie, un seminario sulle emigrazioni italiane

Le analisi di mondo accademico e associazionistico

Unaie, un seminario a RomaL’Unaie, Unione Nazionale Associazioni Immigrati Emigrati, avvia una riflessione sull’emigrazione con il seminario Percorsi migratori e organizzazioni degli italiani all’estero. L’incontro, in calendario giovedì 26 febbraio nella sede del Senato della Repubblica, punta a coinvolgere il mondo accademico e quello dell’associazionismo italiano all’estero in un dialogo nuovo.

Leggi altro ›

, , ,

Cento eventi per l’Italia in America Latina

Un anno per la promozione del Paese nel Continente

L'Anno dell'Italia in America LatinaEntra nel vivo l’Anno dell’Italia in America Latina. L’iniziativa, promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, comprende oltre cento eventi per valorizzare l’Italia contemporanea nelle sue componenti culturali, economiche, scientifiche e tecnologiche.

Il progetto ha come obiettivo la valorizzazione dell’identità e dei talenti del Paese, partendo da temi-chiave come arte, cinema, teatro, letteratura, moda, design, musica, creatività, ma anche scienza, tecnologia e responsabilità sociale d’impresa.

Leggi altro ›

, , , ,
Comunicazioni ICoN