Laurea, la lingua e cultura italiana in linea

Maria Giovanna Sarti racconta l'esperienza con ICoN

Lingua e cultura italiana, la tutrice Maria Giovanna SartiLa tutrice Maria Giovanna Sarti ci racconta la propria esperienza con le classi virtuali del corso di laurea in Lingua e cultura italiana erogato on line da ICoN. Nelle parole della dottoressa Sarti le caratteristiche dello studio via Internet e le conoscenze a distanza tra studenti, di origine italiana e non, sparsi in tutto il mondo.

Qual è stato il motivo per cui hai scelto di dedicarti agli studi umanistici e come sei diventata tutrice ICoN?
Ho scelto di studiare storia dell’arte per passione: il nostro paese è denso di bellezze che ci circondano, e si scoprono ad ogni angolo. Non ho potuto farne a meno. E dunque mi sono laureata in storia dell’arte, e poi specializzata, e quindi ho conseguito il dottorato, ancora in questa materia, perché l’attività di ricerca per me è vita. Ho lavorato per più di dieci anni nella sezione Arte del Dizionario Biografico degli Italiani, una grande opera dell’Enciclopedia Italiana, e ho avuto qualche esperienza di insegnamento, soprattutto universitario. Così, sono diventata tutor del corso di laurea erogato da ICoN, che ho incontrato sul mio cammino quando il Consorzio era all’inizio del suo. Non ci siamo più lasciati.

Leggi altro ›

, , , , ,

Corradino D’Ascanio, l’inventore della Vespa

Il profilo del disegnatore di una delle icone italiane

Corradino D'Ascanio (a sinistra) con una delle prime VespeNei giorni del settantesimo anniversario del lancio della Vespa Piaggio, uno dei simboli dello stile italiano nel mondo, pubblichiamo un articolo dell’Agenzia Giornalisitca 9colonne dedicato a Corradino D’Ascanio, l’ingegnere che l’ha disegnata.

Capita di sentire un ronzio e alzare gli occhi al cielo dove volteggia un elicottero oppure capita, specialmente d’estate, di sentire un simile ronzio e veder passare una bella Vespa rossa che trasporta giovinezza e libertà. In entrambi i casi, non tutti sanno che in quel ronzio c’è il genio di Corradino D’Ascanio, ingegnere abruzzese ideatore del primo prototipo di elicottero moderno e progettista della Vespa Piaggio.

Leggi altro ›

, ,

ICoN entra a far parte del College Board

Stati Uniti, il Consorzio aderisce all'ente per la formazione

ICoN aderisce al College BoardIl Consorzio ICoN è entrato a far parte del College Board, uno degli enti dediti alla promozione dell’istruzione più importanti degli Stati Uniti. L’adesione consentirà a ICoN di dare maggiore diffusione della lingua e della cultura dell’Italia in Nord America e conferma l’impegno del consorzio in quell’area.

L’adesione del Consorzio al College Board accresce il legame tra le due istituzioni. Sin dal 2013 ICoN e l’ente statunitense hanno avviato una stretta collaborazione. Su richiesta del College Board ICoN ha realizzato il corso ICoN AP® Italian Language and Culture online, approvato dal College Board, che ha consentito a ICoN di apporvi il proprio marchio. Con un contributo del Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale il corso è stato lanciato in USA mediante un accordo con l’ente gestore di New York, IACE, l’Italian American Committee on Education.

Leggi altro ›

, , , , , ,

ICoN, il presidente Tavoni negli Usa

Incontri e la conferenza della "Dante Society of America"

Mirko Tavoni, presidente ICoNIl Presidente di ICoN, professor Mirko Tavoni, negli Stati Uniti per partecipare alla Conferenza Annuale della Dante Society of America, in programma a Providence, Rhode Island, il 22 e 23 aprile, ha unito a questa occasione un’agenda fitta di impegni. A Boston vedrà Nicola Orichuia, ideatore della prima libreria italo-americana della città universitaria per eccellenza degli Stati Uniti e direttore della rivista il Bostoniano e, al Consolato Generale d’Italia, in un incontro organizzato dal Dirigente Scolastico, professor Domenico Savio Teker, esplorerà possibili sinergie con i dipartimenti di italianistica di alcuni prestigiosi atenei locali.

Leggi altro ›

, , , , , , , ,

Migrazioni, i giovani italiani in Australia

La Fondazione Migrantes racconta il nuovo fenomeno

Giovani italiani in AustraliaL’Australia torna ad attrarre i giovani italiani, ma il viaggio di scoperta del paese si trasforma sempre più spesso in residenza permanente. Un’approfondita analisi del fenomeno è stata promossa dalla Fondazione Migrantes, organismo pastorale della Conferenza Episcopale Italiana.

Due anni di ricerca hanno portato alla stesura del volume Giovani italiani in Australia. Un “viaggio” da temporaneo a permanente. Gli autori, Michele Grigoletti e Silvia Pianelli, hanno studiato il flusso migratorio italiano verso il lontano paese oceanico, partendo dalla raccolta di testimonianze dirette e dall’analisi dei dati statistici che illustrano i flussi dell’emigrazione dall’Italia all’Australia nell’ultimo decennio.

Leggi altro ›

, , , , ,

La Crusca e gli strumenti per la didattica

Varsavia, appuntamento seminariale per l'Accademia

L'Accademia della Crusca all'Università di VarsaviaL’Accademia della Crusca prosegue il proprio impegno per la promozione della lingua italiana anche oltre i confini nazionali. Nel corso della prossima settimana è infatti in calendario all’Università di Varsavia la due giorni Insegnare italiano a scuola: strumenti e metodi per una didattica rinnovata.

L’appuntamento è stato dall’Istituto per la comunicazione specializzata e interculturale dell’ateneo polacco in collaborazione con la Crusca.

Leggi altro ›

, , , , ,

Lingua italiana, valorizzare e investire

Il professor Mirko Tavoni indica gli obiettivi possibili

Mirko Tavoni, un'analisi sulla lingua italiana nel mondoQuale ruolo può svolgere la lingua italiana nel mondo? Il professor Mirko Tavoni, presidente del Consorzio ICoN, interviene sull’argomento con un’intervista rilasciata all’Agenzia Giornalistica 9colonne. Il nostro Notiziario pubblica il testo integrale.

Dopo l’inglese, il francese e lo spagnolo, ma prima del cinese e del tedesco. L’italiano è la quarta lingua più studiata al mondo e la sua promozione è una straordinaria opportunità per far crescere la nostra economia e per rispondere alla domanda d’Italia che c’è all’estero. “La salute, la promozione e il vigore dell’italiano nel mondo è l’altra faccia della capacità dell’Italia di essere presente all’estero con la propria cultura e di difendere i propri interessi economici”. A parlare è il professore Mirko Tavoni, presidente di ICoN – Italian Culture on the Net, Consorzio composto da 19 università italiane che opera in convenzione con il Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale.

Leggi altro ›

, , , , ,
Comunicazioni ICoN